Il computer funziona e fa soldi, Contributo per l'acquisto di PC e tablet: in quali Regioni si può ancora chiedere

Bonus PC e internet: fino a 500 euro per l’acquisto di un nuovo computer

Il bonus è di massimo euro ed è finalmente disponibile dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

il computer funziona e fa soldi

Il bonus PC è stato annunciato in un momento storico difficile. Questo bonus tablet e PC è primo passo del piano destinato a promuovere la domanda di servizi di connettività in tutto il Paese, messo in atto dal Comitato banda larga presieduto dal ministro stesso, e prevede un fondo complessivo di 1 miliardo e milioni di euro da destinare in contributi a il computer funziona e fa soldi di famiglie e imprese.

A gestire le richieste sarà Infratelsocietà del Ministero dello Sviluppo Economico e parte del gruppo Invitalia, che sta predisponendo la piattaforma dedicata al bonus PC.

il computer funziona e fa soldi

Non sono i singoli utenti che dovranno effettuare direttamente la richiesta ad Infratel ma saranno gli operatori di rete. Per ricevere il bonus sarà infatti necessario aderire ad una delle offerte dedicate proposte dai vari operatori di rete che inoltreranno poi la richiesta del bonus ad Infratel.

il computer funziona e fa soldi

Leggi anche: Bonus mobilità: fino a euro per biciclette e monopattini elettrici! Quali sono i requisiti per accedere al bonus?

il computer funziona e fa soldi

Per richiedere il calcolo del proprio ISEE è necessario effettuare una richiesta al proprio CAF di zona che effettuerà la procedura gratuitamente. Quali connessioni ad internet sarà possibile pagare con il bonus?

il computer funziona e fa soldi

Per poter utilizzare il bonus per la connettività ad internet sarà necessario partire da una connessione esistente inferiore ai 30Mbps e bisognerà passare al contratto più veloce disponibile nella propria zona, FWA, FTTC o FFTH in base alla disponibilità. La linea dovrà essere mantenuta attiva per 12 mesi.

C final, del 4 agostocon la quale la Commissione europea ha ritenuto la misura a sostegno della connettivita' per le famiglie meno abbienti compatibile con la normativa europea sugli aiuti di Stato; Ritenuto che alle attivita' funzionali al raggiungimento degli obiettivi oggetto del presente decreto possa provvedere Infratel Italia S. Il Ministero dello sviluppo economico promuove il Piano voucher per famiglie meno abbienti ed affida la realizzazione delle relative attivita' ad Infratel Italia S.

Non sarà possibile utilizzare il bonus per connettività offerta dagli operatori di rete di telefonia mobile: niente 4G o 5G insomma. Photo credit - depositphotos. Non sono ancora state fornite indicazioni specifiche riguardo i dispositivi che si potranno acquistare con il bonus, se non genericamente che si tratterà di tablet e PC.

Leggi anche